Alessia Zurru

Alessia_Ecsite_2013

 

 

 

Laureata in Biologia all’Università di Cagliari, socia e dipendente di Laboratorio Scienza dal 2009 .

Tra le attività svolte:

–          Laboratori scientifici presso le scuole di Cagliari ed Hinterland su svariate tematiche (l’evoluzione negli animali,gli ecosistemi e la catena alimentare,  il mondo degli insetti al microscopio, le proprietà dei materiali, gli strumenti e le unità di misura,l’energia, la LUCE , il DNA)

–          Laboratori ludico scientifici in occasione di Mostre, Eventi e Festival

–          Consulenza scientifica per  percorsi didattici, mostre e musei

– Laboratori scientifici presso biblioteche e librerie

– Attività di formazione degli insegnanti della scuola primaria e secondaria

Ha partecipato:

nel 2012…..

–         al Cagliari Festival Scienza 2012 con il laboratorio “DNA-Decifriamo il Nostro Alfabeto”, in collaborazione con Sardegna Ricerche, CRS4 e Immaginario Scientifico di Trieste.

–          alla conferenza internazionale Ecsite, The European Network of science centres and museums (Tolosa, giugno 2012)

nel 2011….

–           al  X Convegno Nazionale sulla Comunicazione della Scienza (Trieste, 23-25 novembre 2011) con un contributo orale dal titolo “Come? Cosa? Perché? Il gioco della scoperta della materia con i bambini della scuola dell’infanzia.”

–           al FestivalTrataliaStorie, con i laboratori “Su-per Aria!”, “Energia in gioco” e “Uno sguardo alla materia”.

–        al Cagliari Festival Scienza 2011 con il laboratorio “Time for Nano” in collaborazione con Sardegna Ricerche

–          Partecipazione al Posidonia Festival Carloforte, con il laboratorio “Energia in gioco”.

nel 2010……

–          al IX Convegno Nazionale sulla Comunicazione della Scienza

–         al V Festival della Scienza di Orgosolo, con il laboratorio “Alla scoperta del Micromondo”.

–          al Festival “La Scienza?Un gioco da ragazzi”, presso il parco di Porto Conte di Alghero.

–          all’evento “Pulascienze, la scienza in Piazza”, organizzato da Sardegna Ricerche e il Comune di Pula.